Alaska (giorno1)

postato in: Alaska, America, viaggi | 0

Sono bastati pochi minuti dal mio atterraggio in Alaska perchè io potessi innamorarmi di questo posto. 24 ore di viaggio e 2 scali (Amsterdam e Seattle) ero davvero devastata, molto di più rispetto ad altri lunghi viaggi che ho fatto, probabilmente sarà stata la sveglia alle 2 del mattino! Ho cercato di resistere il più possibile fino a sera in modo da combattere un minimo il jet-lag e alle 21 sono crollata in un sonno profondo !

Il giorno seguente è iniziato il mio primo vero giorno in Alaska e come prima cosa sono stata alla base del monte Chugach dalla quale la vista era mozzafiato (nonostante il giorno nuvoloso).
1

2 3 4

Ho deciso poi di proseguire il mio giro percorrendo la Seward Highway strada panoramica la quale porta alla cittadina di Seward (nella penisola del Kenai) e che essendo situata tra montagne e mare è in grado di lasciare senza fiato!
Un vento fortissimo quasi da volar via ma fortunatamente una giornata di sole :)
5 6 7
Lungo questa strada ho trovato un postp (piccolino e a conduzione famigliare) nel quale è possibile provare a “cercare l’oro”! Mi hanno insegnato il metodo che i cercatori d’oro usavano inizialmente ed è stato divertente provarlo!!!
8 9 10 11 12 13
Ho poi visitato Downtown Anchorage, carina ma niente di cosi spettacolare (diciamo che dopo aver visto posti del genere era difficile rimanere stupiti da un centro città)!
Centro città davvero pericoloso di sera , perciò se state programmando una visita ad Anchorage ricordatevelo!!!
14 15Purtroppo il tempo per scrivere è poco, perchè sto già uscendo di casa per la mia terza giornata in Alaska (oggi trekking su un ghicciaio, ma comunque ve ne parlerò presto) perciò vi devo già salutare!!!
alla prossima,
Barbara.

Lascia un commento